CAMBODIA

25  OTTOBRE  –  7  NOVEMBRE

Scadenza Early Bird
Riserva il tuo posto entro il 20 luglio 2024
al costo di € 3750,00 invece che a € 3980,00

IL SORRISO DELLA CAMBOGIA

La Cambogia è un paese di forti contrasti: spazia tra la maestosità dei suoi antichi templi e l’energia vibrante della sua capitale moderna; tra la bellezza serena del suoi paesaggio naturale e la memoria dolorosa del suo passato recente.
Eppure, in mezzo a tutto questo, c’è una cosa più di tutto che non si riuscirà più a dimenticare: il sorriso.
E’ il sorriso della quiete dell’animo, della pace interiore. È il sorriso di Avalokitesvara, uno dei principali Bodhisattva, i seguaci di Buddha che hanno raggiunto la salvezza e sono prossimi al Nirvana. Sulle torri del Bayon, forse il più bel tempio di Angkor, per 172 volte Avalokitesvara ci sorride nei bellissimi volti che ne ornano i viali, in questa meraviglia architettonica che i cambogiani riuscirono a concepire intorno all’anno mille.
C’è tutto il grande cuore della piccola Cambogia in quel volto sorridente. Lo stesso cuore che ritroveremo a sorridere in ogni volto che incontreremo in questo incredibile viaggio.
E quel sorriso ci racconterà una millenaria storia di resilienza, di bellezza e di speranza.
E, come il sorriso di Avalokitesvara sulle torri del Bayon, questi sorrisi rimarranno con noi, indimenticabili, per sempre.

“Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo.”

LAO TZU

“Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo.”

LAO TZU

CINQUE MOTIVI PER VISITARE
LA CAMBOGIA

ANGKOR: IL CUORE DELLA SPIRITUALITA’ CAMBOGIANA

La Cambogia ha una storia ricca e complessa, dalla prospera civiltà Khmer fino ai tragici eventi del regime dei Khmer Rossi.

Il complesso di Angkor Wat, con i suoi templi maestosi e i suoi intricati bassorilievi, rappresenta il fulcro della spiritualità cambogiana. Camminando tra i suoi viali, avvolti dalla giungla rigogliosa, si percepisce un’atmosfera quasi magica. Il tempio del Bayon, con i suoi enigmatici volti sorridenti, incarna l’essenza della serenità cambogiana. È un luogo dove storia, arte e spiritualità si fondono in una simbiosi perfetta, offrendo ai visitatori un’esperienza che trascende il tempo

5 motivi per visitare la cambogia: la dolcezza della natura

LA DOLCEZZA DELLA NATURA

La Cambogia offre un’incredibile varietà di paesaggi naturali: dalle spiagge di sabbia bianca e le isole tropicali del Golfo della Thailandia, alle foreste pluviali e ai parchi nazionali come il Parco Nazionale di Bokor, i Monti Elefante e i Monti del Cardamomo, con i loro paesaggi mozzafiato, offrono un rifugio per gli amanti della natura. Qui, il vento che accarezza le piante regala aromi incantevoli, capaci di stordire i sensi. La foresta che abbraccia Angkor, i laghi sereni e le paludi misteriose raccontano la bellezza incontaminata di questa terra. Ogni angolo della Cambogia è un invito a esplorare e a meravigliarsi.

L’OSPITALITÀ COME ESPERIENZA CULTURALE

Quando visiterete la Cambogia, preparatevi a essere accolti come amici, non solo come turisti.
Preparatevi a incontrare un popolo dal grande cuore, che vi farà sentire parte della loro comunità e vi regalerà ricordi che porterete con voi per tutta la vita.
La gentilezza dei cambogiani si manifesta in molte forme: dai venditori di strada che con pazienza vi spiegano i loro prodotti, ai bambini che giocano e ridono con i visitatori, fino agli anziani che condividono storie e saggezze della loro terra.
Ogni incontro diventa un’opportunità per imparare, crescere e connettersi a un livello umano profondo.

UN VIAGGIO TRA SAPORI E TRADIZIONI

Sedersi a mangiare in Cambogia significa abbandonare la fretta occidentale e prepararsi a vivere un’esperienza emozionante.
La cucina cambogiana è un autentico viaggio nei sapori, un’esperienza culinaria che riflette la ricchezza culturale e storica del paese. Con piatti tradizionali come l’amok e il lok lak che combinano ingredienti freschi e tecniche di cottura uniche, la cucina cambogiana offre un’ampia varietà di gusti e aromi che deliziano il palato.
Ogni boccone è un invito a scoprire di più su questa affascinante terra e sulle sue deliziose tradizioni culinarie.

I MERCATI CAMBOGIANI: UN TUFFO NEL CUORE DELLA CULTURA LOCALE

La Cambogia ha una storia ricca e complessa, dalla prospera civiltà Khmer fino ai tragici eventi del regime dei Khmer Rossi.

Il complesso di Angkor Wat, con i suoi templi maestosi e i suoi intricati bassorilievi, rappresenta il fulcro della spiritualità cambogiana. Camminando tra i suoi viali, avvolti dalla giungla rigogliosa, si percepisce un’atmosfera quasi magica. Il tempio del Bayon, con i suoi enigmatici volti sorridenti, incarna l’essenza della serenità cambogiana. È un luogo dove storia, arte e spiritualità si fondono in una simbiosi perfetta, offrendo ai visitatori un’esperienza che trascende il tempo

INFORMAZIONI ESSENZIALI

DATE
Dal 25 ottobre al 7 novembre 2024

DURATA
13 giorni, 12 notti

PARTECIPANTI
Max. 12 partecipanti

PREZZO
Per prenotazioni entro il 20 luglio
€ 3.750,00
Per prenotazioni dopo il 20 luglio
€ 3.980,00

PREZZO DEI WEBINAR SU NIKON SCHOOL
Costo per ciascun webinar
€ 120,00

ASSICURAZIONI E VISTI
Assicurazione sanitaria + annullamento viaggio + Kit TTL
€ 180,00
Visto d’ingresso in Cambogia
€ 65,00

SUPPLEMENTI A PERSONA
Supplemento camera doppia uso singola
€600,00
Supplemento assicurazione (oltre i 67 anni di età)
€ 45,00
Visto d’ingresso in Cambogia
€ 65,00

Partiremo da Siem Reap, la porta d’accesso a uno dei complessi di templi più straordinari del mondo: Angkor Wat. All’alba, con le prime luci del giorno, ci ritroveremo di fronte a questo maestoso tempio, ammirando i riflessi delle sue torri sull’acqua del fossato circostante. L’aria fresca del mattino e il silenzio rotto solo dal canto degli uccelli renderanno l’esperienza quasi mistica.
Da Angkor Wat, ci sposteremo verso il Parco Nazionale di Phnom Kulen. Questo luogo sacro, spesso meno visitato dai turisti, ci offrirà un’immersione nella natura e nella spiritualità. Cammineremo attraverso la foresta fino a raggiungere le spettacolari cascate di Phnom Kulen, dove potremo rinfrescarci con un bagno nelle acque limpide.
Non lontano, scopriremo la grande statua del Buddha reclinato, scolpita direttamente nella roccia, un sito di pellegrinaggio importante per i cambogiani.
Lasciato il parco, ci dirigeremo verso Roluos, dove ci aspetta il meraviglioso tempio di Bakong. Questo imponente tempio pre-angkoriano, circondato da un fossato e da splendidi giardini, ci permetterà di esplorare l’architettura khmer primitiva e di comprendere meglio le radici della civiltà cambogiana.
Proseguendo il nostro viaggio, arriveremo al villaggio su palafitte di Kompong Phluk, situato sulle rive del lago Tonle Sap. Saliremo a bordo di una barca per navigare tra le case elevate sopra l’acqua, osservando la vita quotidiana dei pescatori e degli abitanti del villaggio. La sensazione di tranquillità e l’autenticità di questo luogo ci regaleranno momenti indimenticabili.
Il viaggio ci porterà poi a Battambang, una città conosciuta per i suoi paesaggi rurali e le sue rigogliose risaie. Qui potremo fare un giro sul tradizionale treno di bambù, una sorta di piattaforma motorizzata che corre su binari abbandonati, offrendo una prospettiva unica sui villaggi e le campagne circostanti. Le risaie verdi e i campi aperti offriranno panorami mozzafiato e opportunità fotografiche eccezionali.
Dopo Battambang, visiteremo Kompong Khleang, la più grande comunità lacustre della Cambogia. Le case su palafitte qui sono alte e robuste, costruite per resistere alle stagioni delle piogge e alle inondazioni del Tonle Sap. Navigheremo tra queste strutture, osservando come la vita degli abitanti sia intimamente legata al ciclo dell’acqua.
Al termine del nostro tour in Cambogia, ci dirigeremo verso Singapore per una breve sosta. Questa città-stato, spesso descritta come un “lunapark del progresso tecnologico”, ci accoglierà con la sua modernità sfavillante. Passeggeremo lungo Marina Bay Sands, ammirando la straordinaria architettura e, se il tempo lo permette, potremo salire sulla SkyPark per una vista panoramica della città. Non mancheremo di visitare i Gardens by the Bay, dove i Supertree Grove e le serre futuristiche ci offriranno un assaggio del futuro sostenibile.

SCOPRI IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

Giorno 1
25 OTTOBRE. MILANO-SIEM REAP

VOLO SINGAPORE AIRLINES
MXP Milan-SAI-Siem Reap

Arrivo del gruppo a Malpensa
ore 10:00 check-in al banco SINGAPORE AIRLINES
ore 12:45 partenza per SIEM REAP con scalo a Singapore
durata del volo: 15h

Giorno 2
26 OTTOBRE. SIEM REAP

HOTEL: SIEM REAP PALACE HOTEL & SPA, SIEM REAP
Arrivo a Siem Reap in mattinata.
Pick up in aeroporto e sistemazione in Hotel.
La mattinata resta libera per rilassarsi dal viaggio.
Nel tardo pomeriggio ci sposteremo all’interno dell’area templare per ammirare e fotografare il tramonto ad Angkor, uno dei momenti migliori della giornata.
Il complesso di Angkor Wat, con i suoi templi maestosi e i suoi intricati bassorilievi, rappresenta il fulcro della spiritualità cambogiana. Camminando tra i suoi viali, avvolti dalla giungla rigogliosa, si percepisce un’atmosfera quasi magica.
Rientro in Hotel dopo il tramonto.

Giorno 3
27 OTTOBRE. PHNOM KULEN NATIONAL PARK, BAKONG TEMPLE

HOTEL: SIEM REAP PALACE HOTEL & SPA, SIEM REAP
Tutta la giornata è dedicata alla visita del Phnom Kulen National Park, che comprende una delle più belle cascate della Cambogia.
Dopo colazione ci muoveremo in minivan (2 ore). Visiteremo il tempio buddista arroccato su una roccia alta 40 metri con all’interno un grande Buddha disteso, la più sacra e importante meta di pellegrinaggio dei cambogiani, e ci rilasseremo facendo il bagno sotto una meravigliosa ed imponente cascata.
Siccome il 27 cade di domenica, tutto il sito sara’ affollato dai pellegrini cambogiani, che dopo aver visitato la pagoda scenderanno alle cascate. Per noi questo significa tanta fotografia di reportage e ritratto. Pranzo al sacco.
Nel tardo pomeriggio, prima di rientrare a Siem Reap, andremo nel sito archeologico di Roluos, l’antica capitale pre-Angkoriana.
In particolare al meraviglioso Bakong temple con la sua pagoda buddista, dove oltre a fotografare il tempio con la luce del tramonto avremo la possibilità di incontrare e fotografare dei monaci.
Rientro a Siem Reap dopo il tramonto. Cena e rientro in hotel.

Giorno 4
28 OTTOBRE. SPIDER HUNTER, VILLAGGIO RURALE, VILLAGGIO GALLEGGIANTE
MEY CHREY

HOTEL: SIEM REAP PALACE HOTEL & SPA, SIEM REAP
Partenza presto per andare a fotografare l’attività giornaliera di una famiglia che caccia tarantole e scorpioni nelle campagne. Tradizione che arriva dagli anni bui dei Khmer Rossi, ancora oggi gli insetti sono per molti cambogiani considerati una prelibatezza.
Prima di rientrare a Siem Reap per pranzo ci fermeremo lungo la strada per conoscere e fotografare diverse famiglie di contadini impegnate in diverse attività: da chi fa la carta di riso per alimenti, al vino di riso, a cestini di rattan, ecc…
Nel primo pomeriggio andremo a fotografare il villaggio galleggiante di Mey Chrey, non lontano da Siem Reap ma ancora non scoperto dal turismo di massa. Il villaggio si sposta stagionalmente assecondando il livello dell’acqua dell’enorme lago Tonle Sap.
Avremo l’opportunità di interagire con la popolazione locale e di visitare la piccola pagoda buddista del villaggio (l’unico edificio sulla terra ferma) e un paio di abitazioni galleggianti.
Sulla via del ritorno ci fermeremo per fotografare il tramonto sulle risaie.
Rientro a Siem Reap dopo il tramonto. Cena e rientro in hotel.

Giorno 5
29 OTTOBRE – MERCATI E ATTIVITA’ LOCALI, PHOTO SHOOT CON MONACI TRA LE
ROVINE DI UN TEMPIO

HOTEL: SIEM REAP PALACE HOTEL & SPA, SIEM REAP
In mattinata visita ad uno dei più pittoreschi mercati locali in città, particolarmente attivo di mattina e famoso per essere il più importante mercato di pesce fresco in tutta la provincia.
Non lontano dal mercato fotograferemo i fabbri che fanno gli utensili usati dai contadini nelle campagne. Prima di rientrare in hotel per la pausa pranzo, andremo A visitare il mercato dell’oro nel più grande mercato della provincia, per fotografare gli orefici al lavoro e le bancarelle che vendono i gioielli.
Nel pomeriggio visiteremo un tempio buddista fuori città. Avremo la possibilità di fotografare ii giovani monaci nelle loro abitazioni di legno; poi tra le rovine e le radici di un sito archeologico.
Da qui ci sposteremo a Roluos, antica capitale pre Angkoriana. In particolare il meraviglioso Bakong temple e la sua pagoda buddista, dove oltre a fotografare il tempio con la luce del tramonto avremo la possibilità di incontrare dei monaci.
Rientro a Siem Reap dopo il tramonto. Cena e rientro in hotel.

Giorno 6
30 OTTOBRE – PIANTAGIONE DI FIORI DI LILY (GRUPPO 1),
ALBA ANGKOR WAT (GRUPPO 2), VILLAGGIO SU PALAFITTE KOMPONG PHLUK

HOTEL: SIEM REAP PALACE HOTEL & SPA, SIEM REAP
sveglia all’alba, ci divideremo in due gruppi.
GRUPPO 1 accompagna in barca una giovane coppia che ogni mattina raccoglie in un laghetto dei fiori di loto per poi venderli al mercato; li seguiremo poi nella loro semplice casa per fotografare la pulitura dei fiori da vendere al mercato.
GRUPPO 2 andrà invece ad Angkor Wat, per fotografare l’alba, per proseguire con il meraviglioso Ta Prohm.
Rientro in città per colazione e resto della mattinata libero.
Nel pomeriggio andremo all’incredibile villaggio su palafitte di Kompong Pluk con barca privata. Il villaggio non è ancora stato invaso dal turismo di massa, e il solo viaggio per raggiungerlo sarà un’esperienza indimenticabile. Tra il villaggio e il lago sarà possibile
visitare in canoa la suggestiva foresta alluvionale (a seconda del livello dell’acqua) e fotografare il tramonto al rientro in barca.
Rientro a Siem Reap dopo il tramonto. Cena e rientro in hotel.

Giorno 7
31 OTTOBRE – PIANTAGIONE DI FIORI DI LILY (GRUPPO 1),
ALBA ANGKOR WAT (GRUPPO 2), ANGKOR E PAGODE BUDDISTE (BUDDHA DAY)

HOTEL: SIEM REAP PALACE HOTEL & SPA, SIEM REAP
Oggi ancora sveglia all’alba, per le stesse visite di ieri mattina ma invertendo i gruppi.
GRUPPO 1 Angkor Wat, per fotografare l’alba, per proseguire con il Ta Prohm.
GRUPPO 2 accompagna in barca una giovane coppia che ogni mattina raccoglie in un laghetto dei fiori di loto.
Rientro in città per colazione e resto della mattinata libero.
Nel pomeriggio rientriamo nell’area templare: approfittando del fatto che oggi è Buddha Day (quando nelle pagode buddiste c’è maggiore attività), potremo fotografare i monaci e i pellegrini durante le diverse cerimonie religiose come ad esempio il water blessing.
Prima di rientrare in città visiteremo un paio di templi meno conosciuti ma sempre molto fotogenici.
Rientro a Siem Reap dopo il tramonto. Cena e rientro in hotel.

Giorno 8
1 NOVEMBRE – TRASFERTA A BATTAMBANG, LUNGOFIUME (O GROTTA DEI PIPISTRELLI)

HOTEL: CLASSY HOTEL & SPA, BATAMBANG
Dopo colazione partiremo con mezzo privato per Battambang (3 ore).
Arrivo a Battambang per ora di pranzo e sistemazione in albergo con piscina. Elegante cittadina fluviale, vanta numerosi edifici coloniali francesi e alcune tra le più belle risaie di tutto il paese. Nel pomeriggio dopo pranzo andremo a fotografare un combattimento tra galli: In realtà si tratta di un “allenamento”, attività molto diffusa soprattutto nella Cambogia più rurale tra le tradizioni che risalgono a centinaia di anni fa.
Tramonto sul lungofiume, dove i Cambogiani amano ritrovarsi con le luci del tramonto per praticare varie attività fisiche. In alternativa andremo alla grotta dei pipistrelli (da verificare l’orario di uscita dei pipistrelli).
Cena e rientro in hotel.

Giorno 9
2 NOVEMBRE – PAGODE E MONASTERI BUDDISTI, TRENINO DI BAMBU, VILLAGGI RURALI E RISAIE

HOTEL: CLASSY HOTEL & SPA, BATAMBANG
Tutta la giornata sarà dedicata alla fotografia di reportage.
Inizieremo nel più grande monastero buddista della provincia. Incontreremo i giovani monaci novizi e assisteremo alla preparazione prima di uscire per la questua mattutina.
Proseguiremo con la visita di diverse attività locali: come nelle case si preparano artigianalmente i fogli di riso per alimenti, i noodles e il vino di riso. La vera Cambogia.
Dopo la sosta in hotel, nel pomeriggio faremo una breve ma indimenticabile escursione sul famoso “trenino di bambù”. Il trenino è in realtà una piattaforma di bambù con un piccolo motore a scoppio, ancora usato dagli abitanti dei villaggi adiacenti per raggiungere la città. A noi fotografi permetterà di inoltrarci nel cuore della campagna, in mezzo a villaggi, risaie e water buffalo.
Rientrando nel tardo pomeriggio in città con il trenino ci fermeremo nel cuore delle risaie per fotografare il paesaggio con la luce del tramonto

Giorno 10
3 NOVEMBRE – ANTICHE CASE DI LEGNO, INTARSIATORE DEI BUDDHA DI LEGNO, PESCATORI

HOTEL: CLASSY HOTEL & SPA, BATAMBANG
Dopo colazione visita alle antiche case di legno dove scopriremo un’altra Cambogia.
Avremo l’opportunità di incontrare gli anziani proprietari, e ci faremo un’idea di come
fosse la società Cambogiana prima della guerra civile degli anni 70’ con i Khmer Rossi.
Prima di rientrare in albergo andremo a fotografare un laboratorio dove scolpiscono le
statue di legno del Buddha e di altre figure sacre.
Nel pomeriggio ci sposteremo poco fuori città, meta la diga sul fiume con i pescatori.
Ogni anno intorno a questo periodo, decine di pescatori approfittano dell’enorme abbondanza di pesce dovuta alla chiusura parziale di una diga.
Alcuni in barca, altri con le reti, e una volta pescato ha luogo la compra-vendita di pesce fresco in diverse improvvisate bancarelle e ristorantini.
Ancora una volta ci ritroveremo nel cuore pulsante della Cambogia più autentica.
Cena e rientro in hotel.

Giorno 11
4 NOVEMBRE – RIENTRO A SIEM REAP – VILLAGGIO SU PALAFITTE KOMPONG KLEANG

HOTEL: SIEM REAP PALACE HOTEL & SPA, SIEM REAP
Dopo colazione rientro a Siem Reap (3 ore).
Nel pomeriggio andremo a visitare Kompong Kleang, la più grande comunità lacustre in Cambogia.
Diversi villaggi si sono uniti per formare questa incredibile cittadina su palafitte e galleggiante. Cammineremo tra le vivaci stradine circondati da case di legno alte fino a 5 metri, incontrando e fotografando famiglie e bambini, monaci, pescatori, ecc.
L’economia locale è ancora basata sulla pesca, in quanto il turismo di massa fortunatamente non è ancora arrivato fino a qua.
Rientro a Siem Reap nel tardo pomeriggio, cena e pernottamento in albergo.

Giorno 12
5 NOVEMBRE – TRASFERTA A KOMPONG THOM, CAMPAGNE, VILLAGGI RURALI

HOTEL: SAMBOR VILLAGE HOTEL, KOMPONG THOM
In mattinata trasferimento a Kompong Thom (3 ore), provincia a metà strada tra Phnom Penh e Siem Reap. Dopo il Check in in albergo, pranzo e un breve riposo andremo ad esplorare le campagne circostanti per fotografare la vita nei villaggi rurali, la raccolta del riso, e un monastero buddista.
Tramonto tra le risaie e rientro in albergo.

Giorno 13
6 NOVEMBRE – FABBRICA DI MATTONI, VILLAGGI RURALI, RIENTRO A SIEM REAP

HOTEL: SIEM REAP PALACE HOTEL & SPA, SIEM REAP
Tutta la mattinata sarà dedicata alla fotografia di reportage, tra antichi monasteri buddisti, villaggi rurali e una fabbrica di mattoni.
La vera Cambogia lontana dal turismo e solo per noi fotografi!
Nel primo pomeriggio rientro a Siem Reap (3 ore) con minivan privato.

Giorno 14
7 NOVEMBRE – RIENTRO IN ITALIA CON SCALO LUNGO A SINGAPORE

VOLO SINGAPORE AIRLINES SIEM REAP-SAI-MXP MILAN

Trasferimento in mattinata all’aeroporto di Siem Reap e partenza per l’Italia.
Al rientro approfitteremo dello scalo “lungo” a Singapore per visitare questo straordinario “lunapark tecnologico”

Singapore Viaggio Cambogia

INFORMAZIONI ESSENZIALI

COSA E’ INCLUSO

  •  Volo Singapore Airlines da/per Milano in classe economica (incluse le tasse aeroportuali)
  •  Проживание в двухместном номере в отелях, указанных в программе
  •  Trattamento di letto e prima colazione (mangiare in Cambogia ha un costo irrisorio)
  •  Частный микроавтобус (A/C) с шофером
  •  Guida accompagnatore parlante italiano a seguito del tour
  •  Посещение памятников, храмов и музеев, упомянутых в программе
  •  Escursione in barca
  •  Все местные налоги
Viaggio in Cambogia

COSA NON E’ INCLUSO

  • Webinar sul portale NikonSchool di preparazione e di sintesi (costo €120,00 cadauno)
  • Visto d’ingresso in CAMBOGIA (€ 65 per persona)
  • Assicurazione annullamento + sanitaria medico/bagaglio (massimale € 1000.000,00) + Kit (€180 per persona)
  • Чаевые, обеды, напитки и личные расходы;
  • Tutto quanto non indicato alla voce “la quota include” ed in programma dettagliato.

ПОЛЕЗНАЯ ИНФОРМАЦИЯ

Documenti: passaporto con 6 mesi di validità residua dalla partenza.

Clima: tropicale, caldo umido

Vaccinazioni e consigli sanitari: non sono richieste vaccinazioni obbligatorie, è consigliabile portare con se i principali medicinali soprattutto per prevenire problemi intestinali. Possono essere utili degli integratori salini, spray per le zanzare e crema solare.

Abbigliamento: si consigliano abiti in cotone, comodi e leggeri. Per le scarpe, sono sufficienti scarpe da ginnastica o scarponcini leggeri, importante che siano comode. Nelle aree templari bisogna avere un abbigliamento che rispetti la sacralità dei luoghi e le usanze locali, come se entrassimo in una nostra chiesa

Il viaggio è organizzato da:

TTL - Путешествие, чтобы учиться
Тел. 3936667596
e-mail: info@travellingtolearn.it

в сотрудничестве с
Школа Nikon

Effettuando l’iscrizione riceverai via email il Programma di Viaggio e tutte le info utili; sarai inserito nei nostri spazi dedicati al dialogo con i docenti e l’organizzazione.

ЗАПРОСИТЬ ИНФОРМАЦИЮ

    Я заявляю, что прочитал политика конфиденциальности ed esprimo il mio consenso al trattamento dei dati per le finalità indicate.

    Emanuele Carpenzano docente Nikon School

    ШКОЛА МАСТЕРА NIKON

    Эмануэле Карпенцано

    Da più di vent’anni sono fotografo professionista .
    Ho sempre cercato di cogliere la bellezza di ogni attimo e di trasmettere,  in ogni mio scatto, il trasporto che mi anima quando fotografo, sia che si tratti di fotografia di matrimonio, di ritratto o di viaggio.

    ru_RUРусский
    × Свяжитесь с нами